domenica 16 aprile 2017

Nell'irrequieto divenire - Poesia di Giovanni Chianese (Introspezione)

Nell'irrequieto divenire - Poesia di Giovanni Chianese (Introspezione): Quando il buio nella mente / s'apre al vento dei desideri / tepore è il misero cuore / al frastuono di gelide onde / sulle mura d'agognati confini // Io scottante sabbia del deserto / frustante corpi essiccati al sole / nel castigo d'errante uomo

domenica 12 marzo 2017

Tra rovi d'antichi rancori - Poesia di Giovanni Chianese (Introspezione)

Tra rovi d'antichi rancori - Poesia di Giovanni Chianese (Introspezione): Gufi e civette è questa notte senza fine / mentre colomba s'avvicina / al disperato canto d'usignolo. // Agli accorati ricordi / tra rovi d'angusto incedere / mie illusioni il passo del tempo. // Cuore inerpicando in gola / dagli occhi esterrefatti

Nel buio d'attesa - Poesia di Giovanni Chianese (Amore)

Nel buio d'attesa - Poesia di Giovanni Chianese (Amore): Nel buio d'eclissi di sole / tu lato oscuro della Luna / al pensiero che ansia m'invada / precipitando nel vuoto d'attesa // Psicosi incontrollabile / quel paranoico disturbo / che mente squilibra / al camminar sul filo del tempo // Tu esaltante mio

mercoledì 1 marzo 2017

Nel gorgo e silenzioso caos - Poesia di Giovanni Chianese (Ribellione)

Nel gorgo e silenzioso caos - Poesia di Giovanni Chianese (Ribellione): Nel gorgo e silenzioso spazio / di un abisso senza fine / irrequieta è l'ampolla d'anima / che a flagellarsi tra buchi neri / fiamme detonanti scocca // Ribelle e tenebrosa s'espande / tra l'ipocondrio d'ingrossata milza / che arcigna d'esagerata

venerdì 27 gennaio 2017

Ancora brucia la pelle - Poesia di Giovanni Chianese (Introspezione)

Ancora brucia la pelle - Poesia di Giovanni Chianese (Introspezione): Baglior che mente illumina / al tempo che screpola i sogni / fa che degli uomini pii / misericordia non svanisca / al dardo dei dissensi // Fallace e bisbetico è il ticchettio / quando sulle falde del cammino / pioggia acida rintocca / sciogliendo il

venerdì 6 gennaio 2017

Io tra anima e morte - Poesia di Giovanni Chianese (Introspezione)

Io tra anima e morte - Poesia di Giovanni Chianese (Introspezione): A sol nascente d'aurora / annaspavo col cuore in gola / fugando l'infernale sgomento // In fiamme tremolanti / alla porta dell'Altissimo mi trovai / che con voce roboante / rettitudine impose al reo confesso // Senza indugio / m'inchinai all'accecante